100 persone “leggermente” contaminate

Questa la fredda cronaca :

PARIGI – Cento operai della centrale nucleare francese del Tricastin, dove alcuni giorni fa c’era stata una fuga di materiale radioattivo, sono stati contaminati “leggermente” oggi da elementi fuorusciti da una tubatura nella reattore numero 4, fermo per manutenzione. Quello odierno è il terzo incidente verificatosi in un impianto nucleare francese nelle ultime due settimane.
Fonte: repubblica.it

Cento operai, impegnati nella manutenzione di quell’impianto che già aveva dato problemi, sono stati “leggermente” contaminati da una fuga di polvere radioattiva.

Ma quando si parla di nucleare, cosa si può intendere per “leggermente” ?
Non stiamo parlando di un’esposizione a radioattività, come quando andiamo a fare una radiografia, esposizione che diventa pericolosa in quanto il nostro corpo può “assorbire” una certa quantità di radiazioni non oltre un certo limite.

Qui si sta parlando di “contatto” con l’elemento radioattivo, con la polvere che “emana” radiazioni.
Pertanto, cosa vuol dire “leggermente” ? Si riferisce alla quantità di polvere con cui gli operai sono venuti in contatto ?
E questo dato, anche agli stessi operai, chi lo fornisce ? Gli stessi che li fanno lavorare in certe condizioni ?
Gli stessi che ci dicono che “non è grave” ?
Sarei proprio curioso di fargli provare questa “leggera” contaminazione per vedere se è così poco preoccupante.
Si potrebbero invitare i “vertici” mentre si fanno le operazioni, tanto è tutto così sicuro…

Proviamo ad immaginare cosa oggi stiano passando le famiglie di questi operai, oltre agli operai stessi.

Come minimo, saranno tutti “leggermente” preoccupati…

By | 2008-11-09T15:26:31+00:00 July 24th, 2008|Ambiente|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment